Suggestioni materiche con il Gres, l’alternativa pratica ed elegante - Arblu Blog
Angolo tecnicoIn evidenzaIspirazioni

Suggestioni materiche con il Gres, l’alternativa pratica ed elegante

Tempo di lettura: 2 minuti

Quella della pietra naturale è un’eleganza non banale, che sopravvive senza esitazioni al passare degli anni e alle tendenze meteora che stagionalmente costellano le riviste di design.

Non è per tutti, però, soprattutto quando parliamo di materiali di lusso o che richiedono un’estrema attenzione nell’utilizzo, come il marmo.

Vorrei ma non posso? Non proprio. Nell’interior design la tecnologia ci viene ancora una volta incontro, mettendosi a disposizione di chi vuole progettare la propria casa seguendo le più attuali tendenze, senza però perdere di vista la funzionalità degli ambienti.

La parola chiave è Gres, un trend che dura da anni e che non accenna a lasciare il passo.

Il gres nell’arredobagno: una scelta efficiente

I materiali che prevedono l’utilizzo in grandi formati hanno da sempre una posizione privilegiata nel mondo del design, soprattutto in quello dell’arredobagno.

Le grandi lastre del gres permettono di creare ambienti total look senza pari, attraverso l’utilizzo della stessa finitura per rivestimenti, top, vasche e altri componenti del mobile bagno, come ad esempio le antine dei pensili.

Non sono da sottovalutare, inoltre, i vantaggi tecnici per chi vivrà realmente l’ambiente: il gres è altamente resistente alle macchie, all’usura e a prodotti chimici di diverso genere, acidi o basici. Richiede quindi una manutenzione minima (può essere pulito semplicemente con acqua e sapone neutro) e si presta a un’installazione anche in case dove sono presenti bambini e animali.

Finiture e abbinamenti del gres, per ogni stile del bagno

Secondo molti designer il marmo bianco nell’ambiente bagno è il “nuovo beige”: si adatta a ogni stile, elevandolo con disinvoltura. Il gres ne ripropone abilmente la finitura, riuscendo a ricreare ad arte le venature lussuose del Calacatta o quelle più classiche dello Statuario.

Una scelta classica che non conosce il passare del tempo e che può essere resa attuale di anno in anno semplicemente rinnovando accessori e complementi tessili.

Per una casa in stile industrial chic o che ricorda gli ambienti di lusso della golden age di Hollywood, non possono mancare le tinte scure. Il gres nero con venature bianche, ispirato al Marquinia, e il cioccolato illuminato da striature dorate, che richiama l’Emperador, rivivono in un materiale tecnico e di facile manutenzione, ideale per rivestimenti e top di carattere.

Come abbinare, quindi, il gres in finitura marmo? Le più attuali tendenze trovano l’accostamento perfetto con dettagli e profili in finitura metallizzata, scelti specialmente in nuance calde come l’oro e il bronzo.

Non solo lusso però: il gres riesce a ricreare alla perfezione la pietra naturale, ideale per progettare ambienti in stile industrial chic (in abbinamento a finiture metalliche scure) o rustici, inserendo nella stanza elementi in legno, paglia e fibre naturali.

Stai valutando l’utilizzo del gres per il tuo prossimo progetto? Lasciati ispirare dalle suggestioni che abbiamo raccolto per te, in continuo aggiornamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2020 Arblu - Partita IVA IT 01301710933 - Privacy Policy