Il lavabo di design: un bagno «speciale» con un solo elemento - Arblu Blog
Non categorizzato

Il lavabo di design: un bagno «speciale» con un solo elemento

lavabo-design-allegro-arblu
Tempo di lettura: 3 minuti

Come arredare all’insegna del minimalismo? Le regole di base, codificate nei gloriosi anni Sessanta sull’onda del motto “less is more”, sono ancora attualissime: lasciare che i vuoti prevalgano sugli spazi pieni, ridurre ogni cosa alla sua essenza, privilegiare la qualità sulla quantità. Infatti, in un ambiente minimal, sono i dettagli a definire l’insieme. Vanno pertanto scelti con cura, puntando su pochi pezzi dal design “iconico” che, grazie al loro carattere originale, si integrano facilmente in contesti di dimensioni e stili differenti.

Arredare con un “pezzo forte”

Quando si parla di icone del design, del resto, noi italiani abbiamo solo l’imbarazzo della scelta: dalle sedie di Giò Ponti alla lampada “Arco” dei fratelli Castiglioni, dal pouf di Zanotta agli elettrodomestici Brionvega… solo per citarne alcuni. Per dare personalità all’intera stanza può essere sufficiente uno di questi oggetti-simbolo: basta collocarlo nel punto focale dell’ambiente, oppure incastonarlo in uno sfondo ultraclassico o hi-tech per giocare con i contrasti.

La strategia del “pezzo forte” vale anche per il bagno. Per valorizzare l’ambiente si può scegliere una specchiera dal look barocco o delle mensole dal design sopra le righe; ma l’ideale è puntare su lavabo e mobile, che in genere coincidono con il centro di gravità del locale. Non è però scontato trovarne uno in puro spirito minimal, essenziale e al tempo stesso così originale da candidarsi a vera e propria icona del design.

Quando il bagno guadagna un’icona

La questione è diventata presto argomento di confronto fra il titolare di Arblu Giuseppe Presotto e Fabrizio Citton, designer del Nordest italiano, che racconta: «Abbiamo entrambi un’esperienza nei polimeri e nelle resine naturali, così ci siamo detti: perché non proviamo a elaborare un’idea di “monolite”, un lavabo integrale realizzato con la tecnica che conosciamo? Poi ci siamo chiesti: come possiamo ripensarlo per uscire dagli stereotipi esistenti?» Allegro, il nuovo insieme mobile-bagno di Arblu, è nato così.

Un monolite… di leggerezza

Con un nome che ammicca alla tradizione operistica, facile da pronunciare e riconosciuto in tutto il mondo, Allegro richiama dal primo istante la passione italiana per la bellezza. Rivela ancora il designer che lo ha ideato: «Dovevamo evitare di creare un monolite a terra ed era necessario introdurre un nuovo elemento, un nuovo materiale: l’acciaio (la base con piedi), per renderlo appunto più Allegro e meno serio… come dobbiamo essere tutti noi!»

bozzetto-alegro-lavabo-arblu

Concepito per dare carattere al bagno con un elemento che sembra scolpito nella pietra eppure esprime leggerezza e ricercato minimalismo, è proposto in   otto varianti di colore, con il bordo interno e la vasca in tinta. Il risultato è un oggetto di design che parla agli occhi, ma anche al tatto: la superficie materica è pietrosa e al tempo stesso “morbida” e sinuosa.

Solo o ben accompagnato

La texture Trendy, che fa parte del sistema di superfici Pietrablu di Arblu, dà un effetto naturale pregiato, sensoriale e resistente ed è un invito a coordinare Allegro ad altri elementi del bagno. Il suo stile si presta ad ambientazioni con personalità, metrature e caratteristiche assai diverse. Allegro trova posto in un locale arioso dal gusto minimal con la stessa disinvoltura con cui impreziosisce un secondo bagno, grazie anche alle dimensioni compatte; domina una scena “zen” stagliandosi su una parete sgombra ma si lascia anche circondare da dettagli ricercati, come una grande specchiera o delle mensole originali; si incastona naturalmente in ambienti moderni ma, sa rendere unica anche una stanza dallo stile classico

Il suo posto è ovunque

«Il concetto di monolite fa di per sé pensare al pezzo unico, quasi autonomo» – commenta la responsabile marketing di Arblu Angela Falotico. Che conferma: «Allegro può essere immaginato anche in un contesto eterogeneo, dove diventa catalizzatore di stili differenti; o ancora, lo si può integrare alle altre collezioni, abbinando materiali e finiture. Senza rinunciare alla funzionalità, come è nostra tradizione: un’attenzione che traspare da dettagli come il vassoio (naturalmente in tinta) o dalla possibilità di inserire fino a due porta asciugamani».

Lasciati incantare dal design iconico di Allegro

>>> Visita la pagina dedicata <<<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2020 Arblu - Partita IVA IT 01301710933 - Privacy Policy